Linguaggi e lingue

In inglese la parola "language" significa cose diverse che in italiano corrispondono a volte a parole diverse: la facoltà di comunicazione tramite simboli, la lingua naturale e il linguaggio di programmazione.
Forse per questo chi parla e pensa in inglese è portato a vedere i linguaggi di programmazione come simili alle lingue, anche se a prima vista sembrano così diversi. Le lingue naturali:

  • le impariamo da piccolissimi
  • le usiamo per parlare e anche per pensare
  • hanno vocabolari enormi
  • sono flessibili
  • servono a comunicare
  • permettono di scrivere anche poesie
Invece i linguaggi di programmazione:
  • si imparano da grandi
  • si usano solo per scrivere
  • hanno vocabolari limitati
  • sono rigide
  • servono a dare ordini
  • ?
Le lingue naturali sono tantissime e diversissime. Si stima che esistano tra le 6.000 e le 7.000 lingue naturali. E' una stima, perché da un lato non si è perfettamente daccordo su cosa vada definito come "lingua" (anche i dialetti? anche le varianti regionali? anche le lingue morte? e quelle non scritte?), dall'altro non è facilissimo censirle, soprattutto quelle parlate da minoranze sperdute tra le montagne, le foreste o le isole.
Alcune lingue sono parlate da pochissime persone, come il Busuu, il Taushiro e il Liki. L’italiano, invece, è parlato da circa 60 milioni di persone (lo 0,9% della popolazione mondiale). Ma in Italia si parlano altre 12 lingue (dal sardo al friulano, dal grecanico al cimbro.
Le lingue non sono eterne, come qualche volta pensiamo: nascono e muoiono, derivano le une dalle altre. Spesso questa loro natura "organica" viene rappresentata con la metafora dell’albero, come nell'immagine sottostante che si riferisce alle lingue Indoeuropee:
Albero lingue indoeuropee
Source: Wikipedia
Ma anche durante la loro vita le lingue naturali non restono fisse, evolvono, acquisiscono termini e forme l'una dall'altra, trasformandosi nel tempo.
E invece i linguaggi di programmazione?


Prossimo pannello:Linguaggi_di_programmazione

© Codexpo.org - Content released under Creative Commons 4.0 BY/SA/NC

  1. Linguaggi
  2. Linguaggi di programmazione
  3. Alan Turing
  4. Nomi dei linguaggi
  5. Caratteri e linguaggi
  6. Famiglie
  7. Traduzione
  8. COBOL
  9. Lisp
  10. APL
  11. Perl
  12. Javascript
  13. Python
  14. PHP
  15. Ruby
  16. Linguaggi educativi
  17. Pascal
  18. Logo
  19. Prolog
  20. Linguaggi nazionali
  21. Linotte
  22. Linguaggi esoterici
  23. Intercal
  24. Brainfuck
  25. Emmental
  26. HQ9+